Social Links

+39 (438) 894149      
This site can be read in the following languages:

il prosecco

Il Prosecco ha una storia di oltre trecento anni, che inizia nella zona di Conegliano e Valdobbiadene. Si tratta di un vino antico e, al tempo stesso, moderno, che nasce da una stretta relazione fra vino e territorio. Un territorio interamente collinare, con un paesaggio caratterizzato da ripidi pendii che si alternano a dolci declivi e punteggiato da piccoli vigneti.

vino-lunatico Prosecco Lunatico DOCG Bio

Vuoi comprarlo?

spumante-lunaticoProsecco Superiore Lunatico Rive DOCG Bio

Vuoi comprarlo?

La vocazione del tfoto (4)erritorio, unita alla capacità dell’uomo, ha permesso già nel 1969 di ottenere la Denominazione di Origine Controllata per il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene. Con la vendemmia del 2009 è stata ufficialmente introdotta la Docg e si è concluso il percorso che riconosce il vino di Conegliano Valdobbiadene come la migliore espressione del Prosecco. Per questo, nella Docg, la parola Prosecco è accompagnata dall’aggettivo “Superiore”. La Docg, Denominazione di origine Controllata e Garantita, rappresenta nel sistema di classificazione italiano i vini di maggiore qualità. Basti pensare che. in Italia, vi sono oggi più di 300 Doc ma solo circa 40 Docg. Il Conegliano Valdobbiadene Docg segue rigide regole di produzione. Dal vigneto alla bottiglia, e prima dell’immissione sul mercato, un ente certificatore terzo effettua costanti controlli sul prodotto per garantire il consumatore. Ogni bottiglia viene sigillata con la fascetta di stato, numerata e tracciabile in ogni momento, che riporta il logo della denominazione. La fascetta è un’ulteriore garanzia di qualità che solo i vini Docg possono offrire. Il nostro Prosecco è prodotto al 100% da uve del vitigno Glera.

Dalla rivista “Consorzio del Prosecco”, l’articolo dedicato a “Le Rive”, testo in italiano e in inglese nelle immagine di seguito (cliccare sulle immagini per ingrandirle).

La versione integrale online sul sito di prosecco.it